2020
apertura prevista
1.8
mln di orfani

Scuola in Kenya

In arrivo: 2020

Indipendente dal Regno Unito dal 1963, Il Kenya è uno dei paesi più prosperi e stabili dell'Africa orientale.
Tuttavia, non è al riparo dalla volatilità politica ed economica che caratterizza la regione, in particolare la Somalia e il Sudan, due stati che soffrono tutt'ora le conseguenze di violente guerre. Porto sicuro rispetto ai suoi vicini, il Kenya è dunque divenuta la destinazione di circostanza per i profughi della regione. In risposta a queste crisi migratorie, nei pressi delle frontiere a nord e ad oriente, sono sorti campi profughi di dimensioni simili a piccole metropoli. L’inadeguatezza e la tragicità di questi luoghi è lampante, e le possibilità di crescita e sviluppo personale sono minime. Per generazioni, uomini, donne e bambini sono stati condannati a condurre vite in trappola, privati dei diritti umani fondamentali e di alternative migliori. Proprio in questo contesto stiamo lavorando per aprire la prima Scuola Internazionale per bambini profughi del continente africano. Desideriamo offrire a dei bambini promettenti la possibilità di riprendersi un futuro ed affrancarsi dalla loro condizione di miseria. Vogliamo riaccendere la fiamma dei loro sogni e della speranza, formando adulti che lottano per un mondo più giusto e più equo.

Sostieni l'apertura del progetto!

Gallery