2021
apertura prevista
6.300 +
minori non accompagnati

Scuola in Italia

In arrivo: 2021

Dopo aver portato il nostro modello di Scuola Internazionale nei quattro angoli del mondo, vogliamo cambiare la condizione e la percezione del tema dei rifugiati in Italia.
Paese crocevia della rotta mediterranea centrale, l’Italia dall’inizio della crisi ha sempre affrontato il tema della protezione internazionale in chiave assistenzialistica, senza una vera visione sul medio o lungo termine.
Dopo anni a sorreggere i flussi migratori in solitudine, crediamo che anche l’Italia meriti un aiuto. Le soluzioni migliori sono quelle che portano benefici a lungo termine, e nulla come una scuola pensata per la riabilitazione e l’integrazione può essere considerata un investimento sicuro ed un beneficio collettivo assicurato. Nella penisola sono tantissimi i progetti che cercano di facilitare la coesione sociale e l’inclusione, ma crediamo che sia necessario fare un passo in più per concretizzarla davvero. Vogliamo incontrare le famiglie di rifugiati che hanno scelto di fermarsi, di non puntare verso il nord Europa. Vogliamo mostrare loro l’esistenza di una vera possibilità per i loro figli, provando che non è seconda a nessun’altra opportunità. Apriremo la prima Scuola Internazionale per bambini profughi d’Italia, e offriremo il nostro diploma di classe mondiale anche a una quota di bambini italiani meno fortunati. Siamo certi che sarà un lavoro complesso, ma sappiamo che in questo modo costruiremo un domani più luminoso sia per i bambini migranti, sia per la nostra stessa società.

Sostieni l'apertura del progetto!

Gallery