DIVENTA VOLONTARIO

Diventa volontario per Still I Rise: diventa il cambiamento nel mondo.

I nostri Centri e le nostre Scuole Internazionali hanno sempre necessità di volontari motivati e competenti che si prendano cura dei nostri studenti, dei progetti e degli spazi in cui lavoriamo. Siamo sempre alla ricerca di persone interessate a donare parte del proprio tempo e delle proprie abilità per arricchire i nostri progetti.

Posizioni aperte

Ruolo: Volontario
Dove: Samos, Greece
Supervisore diretto: Education Officer/Logista
Durata: Minimo 3 months 

Responsabilità principali

Supporto alle attività 
Supportare  l'Education Officer nel pianificare, implementare e seguire le attività extracurriculari per gli studenti. Il contributo dei volontari nelle classi cambia in relazione alle competenze e alle inclinazioni personali dei candidati che vengono selezionati;

Assistenza
Assistere il Program Manager o il Logista nella attività quotidiane, come ad esempio:

  • Preparare e consegnare agli studenti pacchi alimentari, kit igienici e vestiti
  • Mantenere in ordine e pulite le classi e le aree comuni
  • Assicurare l'organizzazione di tutti i magazzini del centro
  • Aiutare a tenere aggiornato l'inventario del centro e supportare nel segnalare gli articoli necessari
  • Assistere il logista nell'ordinare e acquistare i materiali necessari per il funzionamento del centro

Supervisione 
Controllare gli studenti a inizio e fine giornata, e durante le pause, assicurandosi che seguano le regole del centro, e identificare eventuali bisogni in collaborazione con il referente;

Gestione del comportamento 
Interagirte con studenti con un passato ed esperienze difficili, in collaborazione con il manager dell'Educazione e il responsabile della Child Protection.

Sviluppo professionale 
Partecipare alle riunioni di formazione stabilite dai responsabili della logistica e dell'educazione. 

Competenze essenziali

  • Padronanza della lingua inglese scritta e orale (livello B2/C1);
  • Almeno 23 anni di età;
  • Disponibilità a prestare volontariato per almeno tre mesi
  • Esperienza pregressa di lavoro o volontariato con minori;
  • Assenza di precedenti penali;
  • Sviluppate capacità relazionali e di comunicazione;
  • Passione e dedizione alla causa di Still I Rise;
  • Dedizione e dispobibilità a lavorare in un ambiente sfidante e in continuo cambiamento;
  • Capace di lavorare in squadra. 

Requisiti preferenziali

  • Esperienza nel lavoro con bambini, adolescenti e minori non accompagnati;
  • Esperienza nel lavoro con persone migranti e vulnerabili;
  • Esperienza di lavoro nel nonprofit;
  • Conoscenza di una tra queste lingue: Greco, Arabo, Farsi, Francese, Curdo;
  • Formazione universitaria in Scienze dell'Educazione, Scienze Sociali, Psicologia, Pedagogia, Mediazione Culturale o affini; 
  • Buone capacità informatiche, incluso l'utilizzo di MS Office, Google Drive e Slack. 

COVID-19 procedure di sicurezza

Un piano più dettagliato circa i protocolli di sicurezza per COVID-19 verrà formulato al momento dell'assunzione tenendo in considerazione le direttive nazionali. 

COME CANDIDARSI

Gli interessati sono invitati a presentare la propria candidatura, comprensiva di CV, lettera motivazionale in inglese e autorizzazione al trattamento dei dati personali, inviando un'email a: greece@stillirisengo.org e specificando nell'oggetto "Volunteer". Solo i candidati selezionati saranno contattati per un colloquio. 

Ci opponiamo al VOLONTURISMO e promuoviamo il volontariato etico e svolto con serietà

Diventare un volontario Still I Rise non costa nulla. È previsto un serio processo di selezione che tiene conto dei nostri bisogni e della formazione e dell’esperienza del candidato. Il nostro team delle risorse umane valuta attentamente le esperienze precedenti sia formative che professionali, le motivazioni, il livello di consapevolezza di sé e dei propri limiti, così come le reali motivazioni che spingono il candidato ad unirsi al progetto. Una volta selezionato e prima di iniziare a operare sul campo, il volontario riceve un training specifico per comprendere i nostri valori e le strategie d’intervento e per prepararlo ad affrontare con serietà le sfide quotidiane, la gestione delle relazioni personali con i bambini ed il team e il rapporto con l’ambiente di lavoro. La sicurezza dei nostri collaboratori è al primo posto: nel percorso formativo sono presenti moduli sui rischi e sulla loro prevenzione, così come le regole di comportamento e di azione riferite al contesto in cui operiamo. Durante e dopo il progetto di volontariato, sessioni di monitoraggio, debriefing e supporto psicologico sono obbligatorie per tutti i partecipanti.

Volontariato con la testa sulle spalle: questa per noi di Still I Rise è la prima regola nella cooperazione internazionale.

 

La mia esperienza a Mazí è stata significativa. Mi sono ritrovato spesso a pensare quanto sia stato fortunato ad essere circondato da persone così speciali, tutte unite intorno ad un unico obiettivo: fare qualcosa di grande per i bambini. Loro sono stati la nostra ispirazione ogni giorno. Non ho insegnato solo l’alfabeto o i pianeti del sistema solare, ma anche cose più complesse: com’è vivere in Europa, come trattare gli altri equamente. Sono fiero di tutti i volontari incontrati. Sono così fiero di Mazí e di Still I Rise.

 

 

Affascinante, arricchente, e di impatto sono le parole che meglio descivono la mia esperienza di volontariato. Esser stata parte del team di Still I Rise e' stata un opportunita di un valore immenso che ha lasciato in me un impronta indelebile.

INFORMATIVA RIGUARDO LA SICUREZZA DEI COLLABORATORI INTERNAZIONALI

Operiamo in contesti complessi. Per noi è prioritario garantire la sicurezza e la sostenibilità dei nostri progetti focalizzandoci sull’incolumità dei nostri collaboratori. In tutti i paesi operiamo in base agli standard internazionali in materia di sicurezza e gestione dei rischi necessari a garantire ogni giorno la piena sicurezza di tutto il personale coinvolto e dei bambini che serviamo.

 

RISK ASSESMENT e RISK MANAGEMENT POLICIES: Sviluppiamo piani di analisi dei rischi dividendoli in categorie che coprono i rischi comuni facilmente gestibili e le emergenze complesse che richiedono un intervento coordinato. Attraverso questi dati sviluppiamo codici di comportamento che tutti i collaboratori sono obbligati a conoscere e rispettare, sia fuori sia dentro i nostri centri. Proponiamo corsi di formazione e aggiorniamo le linee guida ogni mese. Intensifichiamo il lavoro di revisione a seconda delle emergenze e del loro livello di intensità. 

INTEGRAZIONE CON LA COMUNITÀ LOCALE: La relazione con la comunità locale è il nostro investimento primario. Lavoriamo intensamente per coinvolgere la comunità locale che ci ospita. Dialoghiamo con le autorità locali e assumiamo personale in loco: le relazioni con la comunità ospitante sono alla base del nostro intervento e grazie a queste creiamo un ambiente sicuro e protetto in cui operare, anche in situazioni di crisi ed emergenza.

SIAMO PARTE DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE: Le nostre operazioni sono sempre comunicate e aggiornate alle ambasciate e ai consolati del Paese che ci ospita. Seguiamo attraverso canali ufficiali l’evolversi di situazioni di crisi e attiviamo protocolli d’azione ed evacuazione d’intesa con gli enti preposti. Ogni collaboratore è formato sulle procedure. I collaboratori vengono supportati nel mantenersi informati sulla cooperazione e le eventuali disposizioni in situazioni emergenziali attraverso i canali ufficiali del proprio Paese.

CRESCITA PROFESSIONALE: Offriamo ai nostri operatori corsi di aggiornamento proposti da università ed enti internazionali. Harvard, Università del Michigan, Amnesty International, Università Cattolica di Louvain, Università dell’Islanda sono alcuni degli enti a cui facciamo riferimento per proporre corsi sull’aiuto umanitario, la gestione delle emergenze, il contesto legale e l’educazione dei minori. Puntiamo alla massima qualità per garantire il massimo livello di professionalità.