LAVORA CON NOI!

Lavora con Still I Rise: cambiamo il mondo insieme

Siamo sempre alla ricerca del miglior team di amministrazione e coordinamento, sia all’interno dei progetti sia presso i nostri uffici di coordinamento. Lavorare con Still I Rise è l’occasione migliore per fare qualcosa di grande. Scopri le posizioni aperte e unisciti a noi!

Insegnante di inglese

SAMOS, GRECIA


Ruolo: Insegnante di inglese
Area: Educazione
Posizione: Samos, Grecia
Supervisore: Educational Manager
Contratto: Minimo 6 mesi

Descrizione

Stiamo cercando un insegnante di inglese certificato TEFL che si unisca al nostro staff a Samos. La persona selezionata entrerà a far parte del team di insegnanti e sarà responsabile dell'insegnamento della lingua inglese a un gruppo eterogeneo di studenti che attualmente vivono nel centro di ricezione e accoglienza presente sull'isola. Gestiamo i nostri programmi educativi all'interno di Mazì, centro giovanile frequentato da circa 150 studenti rifugiati di età compresa tra 12 e 17 anni. A causa delle restrizioni dettate dall’emergenza Covid però, il nostro centro è attualmente chiuso. Per questa ragione offriamo attività educative da remoto attraverso modalità quali videolezioni e compiti e attività da remoto. Il nostro obiettivo è quello di tornare in classe in sicurezza non appena la revoca delle restrizioni lo permetta. Questa posizione implica lavorare sia indipendentemente che in team con altri insegnanti. L'insegnante certificato TEFL dovrà essere una persona propositiva, proattiva ed energica con forti capacità di tutoraggio.

Compenso

Viene offerto l’alloggio in un appartamento condiviso nelle vicinanze della scuola. Inoltre, si offrono 300 euro mensili circa, per coprire le altre spese.

COVID-19 procedure di sicurezza

Un piano più dettagliato circa i protocolli di sicurezza per COVID-19 verrà formulato al momento dell'assunzione tenendo in considerazione le direttive nazionali.

Responsabilità principali

  • Pianificazione delle lezioni. Pianificare e offrire lezioni di lingua inglese dinamiche, attive e creative per una classe variegata di studenti dai 12 ai 17 anni, sia online che in presenza
  • Monitoraggio dei progressi. Revisione e monitoraggio dei progressi degli studenti e identificazione dei bisogni di apprendimento individuali in collaborazione con l’Educational Manager.
  • Scrittura di report e compiti amministrativi. Gestione di compiti amministrativi: registro delle presenze e scrittura di report per l’Educational Manager.
  • Progettazione dei curricula. Viene richiesto a tutti gli insegnanti di contribuire allo sviluppo dei curricula accademici preesistenti e dei libri di testo, lavorando sia individualmente che come parte del team.  È prevista la collaborazione in progetti educativi relativi altre locations.
  • Gestione del comportamento. Gestione di studenti provenienti da diversi background e con esperienze di infanzia traumatica in collaborazione con l’Educational Manager.
  • Sviluppo professionale.  Partecipazione a training e incontri per lo sviluppo professionale. 

 Requisiti essenziali

  • Conoscenza della lingua inglese madrelingua o bilingue 
  • Età minima di 23 anni 
  • Certificazione CELTA or TEFL English preferite, Laurea in Scienze dell’Educazione (insegnata in inglese) o esperienza lavorativa come insegnante di inglese considerata 
  • Almeno un anno di esperienza come insegnante TEFL 
  • Flessibilità e adattamento; volontà di lavorare in un ambiente complesso e in continuo cambiamento
  • Capacità di comunicare in modo onesto e diretto
  • Capacità di dare e ricevere feedback
  • Capacità di fare da mentore quotidianamente agli studenti
  • Approccio creativo e dinamico nei confronti dell’insegnamento da remoto
  • Determinazione e ottime capacità di lavorare in gruppo
  • Disponibilità a presentare certificato carichi pendenti ai fini dell’assunzione

Requisiti desiderabili

  • Esperienza nell’insegnamento a ragazzi, adolescenti e/o minori stranieri non accompagnati 
  • Esperienza lavorativa con rifugiati, migranti o richiedenti asilo
  • Esperienza lavorativa nel campo dell’ insegnamento da remoto
  • Esperienza di mentoring degli studenti
  • Conoscenza della lingua greca 

COME CANDIDARSI

I Candidati sono invitati a mandare la loro candidatura, inviando una mail contenente Curriculum Vitae (CV), una lettera di motivazione in inglese e autorizzazione al trattamento dei dati, inserendo nell’oggetto “ENGLISH TEACHER”. Solo i candidati preselezionati verranno contattati per un colloquio.

Child Safeguarding and Protection Manager

Ruolo: Child Safeguarding and Protection Manager (CSP) - Tutti i programmi
Supervisore: Direttore dell'Educazione, Consiglio di Amministrazione
Posizione: Da remoto
Stato: Tempo pieno
Data di inizio: immediata
Contratto: 1 anno
Compenso: € 1300-1500

Descrizione

Il CSP Manager - Tutti i programmi è una posizione a tempo pieno che ha l’obiettivo di sviluppare e implementare un sistema integrato di Child Safeguarding and Protection e supervisionare e guidare i CSP officers locali, in tutte le sedi dei programmi  di Still I Rise (attualmente, Grecia, Turchia, Siria nord-occidentale e Kenya). 

Noi di Still I Rise crediamo che ogni bambino meriti un'istruzione di alta qualità e che non sia mai troppo tardi per qualsiasi studente per prosperare e costruire un futuro florido. Con un ambiente scolastico sicuro e accogliente, un sostegno costante, piani di apprendimento e comportamentali su misura, il nostro staff in loco si assicura che i bambini siano sostenuti nel loro apprendimento.

In questa posizione, il CSP Manager svilupperà e implementerà un sistema di salvaguardia dei bambini, politiche di protezione e strategie di supporto psico sociale in tutti i programmi, facendo da mentore e supportando i nostri CSP officers in loco per adattare i piani comportamentali e di apprendimento individuali per i diversi bambini, ai contesti locali. Inoltre, lavorerà a stretto contatto con i dipartimenti del nostro ufficio centrale (advocacy, raccolta fondi, HR).

La posizione verrà svolta interamente da remoto con viaggi in loco, se richiesto. 

Prerequisiti

  • Laurea in un campo tecnico o professionale pertinente al ruolo (ad esempio, Psicologia, tutela dei bambini, diritti dell’infanzia)
  • Minimo 2 anni di esperienza in lavori di Child Safeguarding and Protection.
  • Capacità di progettare e facilitare l'apprendimento riguardo tutela dei minori in diversi contesti culturali e organizzativi
  • Forti capacità analitiche ed esperienza nel migliorare politiche e procedure
  • Ottima padronanza della lingua inglese
  • Esperienza di lavoro sul campo con bambini vulnerabili.
  • Esperienza di lavoro con adolescenti vulnerabili. 
  • Eccellenti capacità comunicative e organizzative. 
  • Forti capacità amministrative e di reporting.
  • Buone competenze informatiche tra cui l'uso di MS Office, Google Drive, Trello e Slack. 
  • L'esperienza di lavoro in un non-profit è un plus. 
  • Certificato carichi pendenti

COME CANDIDARSI

I candidati sono invitati ad inviare una mail contenente Curriculum Vitae (CV), una lettera di motivazione e l’autorizzazione al trattamento dei dati. Solo i candidati preselezionati verranno contattati per un colloquio.

Responsabilità chiave 

  • Sviluppare e implementare un sistema di salvaguardia dei bambini per tutti i programmi (strategie, politiche, procedure ecc.)
  • Adattare, migliorare e monitorare l'attuazione dei programmi di training in materia di Child Safeguarding and Protection, assicurando che siano sempre rispettati standard di alta qualità.
  • Supervisionare, gestire e fare da mentore ai CSP officers in tutti i programmi, assicurandosi che siano tutti orientati al raggiungimento degli obiettivi prefissati e che i loro ruoli e responsabilità siano chiari.
  • Gestire gli incontri settimanali con i CSP officers per fornire uno spazio per il debrief, il feedback e il supporto.
  • Assicurarsi che tutti i CSP officers in loco siano formati sulle loro responsabilità principali in modo tempestivo.
  • Assicurarsi che i CSP officers in loco si relazionino in modo appropriato e tempestivo con le autorità competenti e/o altri attori locali nello svolgimento delle proprie mansioni
  • Svolgere un regolare monitoraggio a distanza con il fine di valutare i progressi e identificare i problemi, assicurando che tutte le attività di monitoraggio siano registrate correttamente.
  • Sostenere i CSP officers in tutte le sedi nello sviluppo e nell'adattamento di strategie individuali di supporto comportamentale per gli studenti.
  • Ricevere le segnalazioni di incidenti e fornire supporto ai CSP officers nella gestione dei casi segnalati.
  • Gestire, condurre o fornire supporto alle indagini sui casi segnalati, a seconda dei casi.
  • Sviluppare e implementare strategie (insieme al CSP officer sul campo) per sostenere i bambini che hanno vissuto o vivono un trauma, utilizzando interventi basati sulle best practices. 
  • Supportare il dipartimento delle risorse umane per eventuali posizioni aperte per CSP officers nei programmi. 
  • Preparare reports e aggiornamenti settimanali e mensili da condividere con il Direttore dell'Educazione/Consiglio di Amministrazione
  • Sostenere Still I Rise nel lavoro di advocacy.
  • Contribuire alla pianificazione strategica e alla crescita di Still I Rise a livello locale e internazionale. 
  • Implementare i processi di gestione del progetto per assegnare le responsabilità, stabilire le tappe fondamentali e tenere traccia delle prestazioni e dei risultati.
  • Assistere e partecipare alle riunioni programmate all'interno della SIR.

Competenze essenziali

  • Capacità di adattarsi alle esigenze di ambienti in rapida evoluzione e di gestire più priorità.
  • Impegno e volontà di lavorare in un ambiente stimolante.
  • Alto livello di responsabilità sul lavoro.
  • Proposta di soluzioni creative 
  • Forte coordinamento e capacità di leadership proattiva, e la capacità di guidare e sostenere il personale.
  • Esperienza nella gestione del team.
  • Eccellenti capacità di comunicazione, sia scritta che orale. 
  • Eccellenti capacità interpersonali.
  • Capacità e interesse a lavorare in un ambiente multiculturale.
  • Cittadino/residente dell'UE o idoneo a lavorare nell'UE.

Competenze desiderate

  • Fluidità in una delle seguenti lingue: Italiano, Arabo, Swahili, Turco, Greco, Kurmanji, Sorani.
  • Esperienza nel settore dell'istruzione o di lavoro all'interno di una scuola
  • Esperienza rilevante in uno o più paesi dove vengono implementati i nostri programmi

 

INFORMATIVA RIGUARDO LA SICUREZZA DEI COLLABORATORI INTERNAZIONALI

Operiamo in contesti complessi. Per noi è prioritario garantire la sicurezza e la sostenibilità dei nostri progetti focalizzandoci sull’incolumità dei nostri collaboratori. In tutti i Paesi operiamo in base agli standard internazionali in materia di sicurezza e gestione dei rischi necessari a garantire ogni giorno la piena sicurezza di tutto il personale coinvolto e dei bambini che serviamo.

 

 

RISK ASSESMENT e RISK MANAGEMENT POLICIES: Sviluppiamo piani di analisi dei rischi dividendoli in categorie che coprono i rischi comuni facilmente gestibili e le emergenze complesse che richiedono un intervento coordinato. Attraverso questi dati sviluppiamo codici di comportamento che tutti i collaboratori sono obbligati a conoscere e rispettare, sia fuori sia dentro i nostri centri. Proponiamo corsi di formazione e aggiorniamo le linee guida ogni mese. Intensifichiamo il lavoro di revisione a seconda delle emergenze e del loro livello di intensità. 

INTEGRAZIONE CON LA COMUNITÀ LOCALE: La relazione con la comunità locale è il nostro investimento primario. Lavoriamo intensamente per coinvolgere la comunità locale che ci ospita. Dialoghiamo con le autorità locali e assumiamo personale in loco: le relazioni con la comunità ospitante sono alla base del nostro intervento e grazie a queste creiamo un ambiente sicuro e protetto in cui operare, anche in situazioni di crisi ed emergenza.

SIAMO PARTE DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE: Le nostre operazioni sono sempre comunicate e aggiornate alle ambasciate e ai consolati del Paese che ci ospita. Seguiamo attraverso canali ufficiali l’evolversi di situazioni di crisi e attiviamo protocolli d’azione ed evacuazione d’intesa con gli enti preposti. Ogni collaboratore è formato sulle procedure. I collaboratori vengono supportati nel mantenersi informati sulla cooperazione e le eventuali disposizioni in situazioni emergenziali attraverso i canali ufficiali del proprio Paese.

CRESCITA PROFESSIONALE: Offriamo ai nostri operatori corsi di aggiornamento proposti da università ed enti internazionali. Harvard, Università del Michigan, Amnesty International, Università Cattolica di Louvain, Università dell’Islanda sono alcuni degli enti a cui facciamo riferimento per proporre corsi sull’aiuto umanitario, la gestione delle emergenze, il contesto legale e l’educazione dei minori. Puntiamo alla massima qualità per garantire il massimo livello di professionalità.


Se hai altre domande prima di inoltrare la tua candidatura o se ti interessa inviarci la tua candidatura spontanea, scrivici una email!
Siamo un’organizzazione internazionale: per questo ti chiediamo di scrivere questa email in inglese. Messaggi scritti in italiano non saranno considerati.