December 7, 2021 ・ Still I Rise

One year of International School of Nairobi

Oggi festeggiamo il primo compleanno della nostra Scuola Internazionale in Kenya, e non potremmo essere più felici! Still I Rise International School of Nairobi è un sogno che si rinnova ogni giorno: accoglie quotidianamente 134 studenti, 70 dei quali possono arrivare a scuola grazie al nostro scuolabus, e che al termine del loro percorso di studi potranno conseguire l’International Baccalaureate.

In questi 12 mesi - grazie all'instancabile attività del nostro staff locale, con il supporto da remoto dei team dedicati ai Programmi e all'Educazione - abbiamo tenuto più di 13mila ore di lezione, servito circa 80.800 pasti, garantito a tutti gli studenti l’assicurazione medica di base e costruito sistemi di democrazia e rappresentazione, tra gli studenti come tra le famiglie. Inoltre, in piena emergenza Covid-19 abbiamo distribuito 140 tablet dotati di Sim Card e sono stati 8.400 i gigabyte caricati per fare lezione online. Puntiamo alla massima qualità possibile per i nostri studenti: la collaborazione con Armani per il design delle loro divise scolastiche è parte integrante della nostra visione.

L’integrazione è per noi un concetto fondamentale: i nostri studenti provengono da nove nazionalità e abbiamo fatto di questa diversità una ricchezza, festeggiando per due intere settimane le culture di tutti i gruppi etnici che compongono la nostra comunità.

In un anno, l’edificio della scuola ha conosciuto continui miglioramenti: abbiamo ristrutturato il secondo piano, completato la strada di accesso e la rampa per le persone con disabilità, terminato i lavori di giardinaggio e il sistema di irrigazione. Abbiamo inoltre installato pannelli solari sia a scuola che nelle case dei nostri studenti, affinché sia incentivata un’efficienza energetica sostenibile.

Siamo orgogliosi e felici della meraviglia che in questi 12 mesi siamo riusciti a creare a ridosso della baraccopoli di Mathare, una delle più popolate dell'intero Continente Africano.

Questo è solo l’inizio della nostra rivoluzione educativa!

< back to news